Crea sito

"Nella mia cucina"

 SECONDI: calamari ripieni di Dino

|  Home Page   |  Antipasti   |  Primi piatti   |  Secondi piatti   |  Contorni   |  Dolci   Links amici   I

 

Ingredienti:

Calamari da pulire
Prezzemolo
Aglio 1
Olio di semi
Gamberetti sgusciati (anche surgelati)
Vino bianco 2 bicchiere

Uovo 1

Sapori per il pesce (si trovano già confezionati dei preparati)

Mollica di pane 1

Brodo di pesce (si può usare anche il dado di brodo di pesce)

Sale e pepe

Besciamella senza noce moscata

Lavate i calamari, separate i ciuffetti dai sacchi che, con l'aiuto di un cucchiaino, svuoterete togliendo le interiora e la pellicola esterna. Ai ciuffetti togliete i "denti" e gli "occhi" e ripuliteli dalle interiora rimaste attaccate. Soffriggete in un tegame, con poco olio di semi, un battuto di prezzemolo e aglio a cui aggiugerete i ciuffetti puliti e i gamberetti, in quantità necessaria a seconda del numero di calamari che state preparando. Lasciate cuocere per qualche minuto e poi aggiungete 1 bicchiere di vino bianco e continuate la cottura. Quando saranno cotti, togliete i ciuffetti e i gamberetti dal tegame, lasciando però il sughetto, e tritateli finemente. Aggiungete a questo trito, l'uovo, sale, pepe, il preparato per insaporire il pesce e la mollica di pane bagnata. Mescolate bene il composto e con questo riempite i sacchi dei calamari che chiuderete, poi, con uno stecchino. Ponete i calamari ripieni nel tegame dove avete lasciato il sughetto e fateli cuocere lentamente aggiungendo un pò di vino bianco e un pò di brodo di pesce. A cottura ultimata togliete i calamari dal tegame di cottura e metteteli in un vassoio da forno. Fate, a parte, la besciamella facendo attenzione a non mettere la noce moscata e ricoprite i calamari ripieni con questa besciamella. Lasciate in forno per circa 10 minuti a 180° e servite i calamari ripieni con sopra la besciamella calda.

 

Torna ad inizio pagina

 

 ultimo aggiornamento: 07.03.2010