Crea sito

"Nella mia cucina"

 DOLCI: pandolce di carote

|  Home Page   |  Antipasti   |  Primi piatti   |  Secondi piatti   |  Contorni   |  Dolci   Il bere   |  I sapori   |  Links amici   |

 

Ingredienti per 6:

Farina 350 gr
Carote pulite 200 gr
Nocciole sgusciate 50 gr
Lievito di birra liofilizzato 7 gr
Zucchero di canna 100 gr
Zucchero semolato 1/2 cucchiaino
Uova 2
Latte
Burro 40 gr
Cannella in polvere 1 cucchiaino
Fiocchi d’avena 1 cucchiaio
Sale

Grattugiare le carote, stenderle su un canovaccio e asciugarle con carta da cucina; tagliare le nocciole a pezzi. Mettere 300 gr di farina in una terrina, unire il lievito, le nocciole, lo zucchero semolato, la cannella, lo zucchero di canna, un pizzico di sale. Lavorare bene il composto ed aggiungere 1 uovo, 1 dl di latte tiepido, il burro morbido a pezzetti e le carote asciutte. Quando la pasta sarà consistente ma “appiccicosa”, metterla in 2 stampi rettangolari non molto grandi, imburrati e infarinati, in modo che la pasta non superi i 2/3 della loro altezza. Coprire con un canovaccio e lasciar lievitare per 1 ora. Dopo, metterla in forno a 180° per 30min. Toglierla dal forno, spennellare la superficie con un tuorlo diluito con poco latte, poi cospargere con i fiocchi d’avena. Continuare la cottura per 10 minuti. Si può congelare tagliato a fette.

Torna ad inizio pagina

 

 ultimo aggiornamento: 19.11.2012