Crea sito

"Nella mia cucina"

 DOLCI: semifreddo SP

|  Home Page   |  Antipasti   |  Primi piatti   |  Secondi piatti   |  Contorni   |  Dolci   Il bere   |  I sapori   |  Links amici   |

 

Ingredienti:

Biscotti secchi 180 gr

Burro 100 gr

Philadelphia classico 500 gr

Cocco disidratato 4 cucchiai
Zucchero a velo 100 gr
Latte intero 350 ml

20 gr colla di pesce

Codette per guarnire

Burro per la tortiera


Mettete nel mixer i biscotti e tritarli finemente. In un pentolino, su fuoco a fiamma bassa, mettete i biscotti tritati e il burro, mescolate finché il burro non sarà completamente sciolto. Mettete sul fondo di una tortiera a cerniera della carta forno e versateci il composto di biscotti e burro; con l'aiuto di un cucchiaio spargete il composto, in modo omogeneo, sul fondo premendo bene in modo che i biscotti formino una base compatta. Inserite la tortiera nel congelatore per 15 minuti. Nel frattempo, mettete la colla di pesce in una bacinella piena di acqua fredda. In un recipiente unite la philadelphia, il cocco, lo zucchero a velo e il latte, al quale avrete tolto 2 cucchiai. Amalgamate bene questi ingredienti aiutandovi con il mixer ad immersione. Scolate e strizzate bene la colla di pesce e mettetela in un tegamino con i 2 cucchiai di latte. Ponete il tegamino sul fuoco a fiamma bassa e mescolate finché la colla di pesce non si sarà sciolta completamente; unite il composto alla philadelphia e mescolate bene. Passati i 15 minuti, togliete la tortiera del congelatore, imburrate i bordi e versate sopra la base di biscotti il composto di philadelphia. Tenete la tortiera in frigorifero per almeno 6 ore e ponetela nel congelatore 1 ora prima di servire il semifreddo. Al momento di servirlo, guarnite la superficie con le codette (io ho scelto quelle nere ma si trovano anche colorate), passate la punta di un coltello lungo i bordi della tortiera in modo da staccare bene il semifreddo. Io ho fatto questo semifreddo SP (Sara Patrizio) per l'anniversario di tre anni mio e del mio compagno!     

 

Torna ad inizio pagina

 

 ultimo aggiornamento: 07.06.2013