Crea sito

"Nella mia cucina"

 DOLCI: torta Compostela

|  Home Page   |  Antipasti   |  Primi piatti   |  Secondi piatti   |  Contorni   |  Dolci   Links amici   I

 

Ingredienti per 6:

Farina 170 gr

Uova 7

Burro 120 gr

Zucchero 350 gr

Mandorle sgusciate 500 gr

Vino dolce 1/2 bicchiere

Zucchero a velo
Cannella in polvere 1 cucchiaino

Fate tostare leggermente le mandorle nel forno caldo, fatele raffreddare e, poi, tritatele. Lasciate ammorbidire, a temperatura ambiente, 100 gr di burro. Mettete in una ciotola 150 gr di farina, aggiungete 1 uovo, il burro ammorbidito e tagliato a pezzetti e lavorate bene questi ingredienti in modo da ottenere un impasto omogeneo e liscio. Con questo impasto formate una palla, avvolgetela nella pellicola e lasciatela riposare in un luogo asciutto per circa 30 minuti. In un recipiente mescolate le mandorle tritate, lo zucchero, la cannella e il vino dolce e, poi, aggiungete, una alla volta, le uova, sempre mescolando. Imburrate una tortiera del diametro di circa 26 cm con il burro rimasto, poi infarinatela con la farina rimasta. Stendete, con un mattarello, in una sfoglia sottile  l'impasto che avete lasciato riposare e riponetelo nella tortiera. Versate sopra l'impasto steso il composto di mandorle e uova, poi infornate a 170 per circa 30 minuti. A fine cottura, lasciate raffreddare la torta di Compostela e servitela spolverizzata con lo zucchero a velo.

Questa torta l'ho assaggiata durante un mio viaggio a Santander, in Spagna, ottima!

Torna ad inizio pagina

 

 ultimo aggiornamento: 28.05.2011